martedì 19 agosto 2008

SchifOlimpiadi

A parte che io proprio le avrei boicottate. Insomma: ha poco senso inscenare l'armonia in un paese in cui moltissimi non hanno diritti, e magari nemmeno cibo... Comunque non le abbiamo boicottate. E un pochino le guardiamo (scappatempo, sia chiaro).
La gestione della Rai è vergognosa. Assurda. Schifosa. Non voglio usare mezzi termini: la gestione della Rai è dilettantesca e discontinua... Fa rimpiangere Sky, e detto da me (che sostengo sempre il servizio pubblico) significa che proprio non ci siamo.
Volete sapere perché? Alcuni aspetti... Poi potete aggiungere voi:
1) Differite e dirette si confondono senza motivi;
2) Non c'è versi di seguire una gara intera; e spesso sul più bello si spezzetta;
3) La pubblicità interrompe casualmente le gare (come se, dopo che l'arbitro ha fischiato un rigore, durante una partita di calcio, si andasse in pubblicità e poi il goal te lo fanno vedere al replay);
4) Mancano i tabelloni che riassumono le situazioni delle diverse gare;
5)Il nazionalismo alla matriciana dei nostri patriottici crononisti è di un tendenzioso che sembra di vedere l'istituto Luce ai tempi migliori;
6) Non si capisce mai come funzionano i diversi sport (batterie, semifinali, finali...) e, invece di spiegare qualcosa, i cronisti preferiscono raccontarti di quella volta che un atleta tanti anni fa fece...
7) Incapacità cronica dei cronisti... Mi dispiace ma non ci siamo; addirittura si arriva a commentare un evento quando le immagini sono passate a quello successivo;
8) Il continuo scambio di immagini rende insopportabile la visione; i discorsi lasciati a mezzo sono un'enormità;
9) Non si capisce mai quando ci sarà una data cosa; si va a tentativi...
10) Gli sport meno conosciuti sono proposti come fossero ruba-bandiera e non si viene incontro allo spettatore che, magari, può non sapere il meccanismo; peraltro questo per parlare del più e del meno;
11) La telecronaca sembra fatta da marito e moglie davanti alla tv mentre guardano le olimpiadi con una "breve storia delle olimpiadi" sulle ginocchia e un caffé caldo sul tavolino;
12) E' praticamente impossibile appassionarsi ad uno sport o ad un atleta perché poi dove lo ripeschi???
Altri mille punti, ma per ora mi fermo qui...
VERGOGNATEVI.
Un'ipotesi di soluzione?

Un canale mosaico (come quello delle partite che TUTTE LE DOMENICHE è su Sky; l'olimpiade è meno importante o la Rai è più incapace?) con nove riquadri e il telespettatore che può scegliere (e allo stesso tempo crononisti diversi per ogni sport, così che si possano preparare un minimo...).
Vergogna.

3 commenti:

Andremarr ha detto...

Io penso grosso modo la stessa cosa, intendo sulla gestione della RAI dello sport alle olimpiadi. Imbarazzante. Lo sport non è tutto uguale per la televisione, e non lo è per la rai in particolare quando invece dovrebbe esserlo.

GabryFI86 ha detto...

Ciao Niccolò; che la gestione della RAI di queste olimpiadi sia stata di basso livello purtroppo non posso negarlo, ma non possiamo paragonarla a SKY per molte differenze sia amministrative che tecniche. Da notare che rispetto ad altre volte ha fatto (pur non parendo) passi da gigante! Trasmissioni in 16:9 (anche su raidue) e trasmissioni in alta definizione per il digitale terrestre. Canale Mosaico come con SKY? Prima diamo a RAI la possibilità di avere la stessa capacità tecnica (frequenze) e poi vedrai come sapranno organizzarsi! Tanto per il 2012 i diritti di trasmissione li ha già comprati il colosso di Murdoch, quindi inutile pensarci, almeno fino al 2016! Ciaooo

Tramonto ha detto...

Daccordissimo Niccolò!!!
Ma un passaggina su www.raiclick.it o www.pechino2008.rai.it ce lo hai mai fatto???
Io ho lavorato tutto il mese di agosto (infatti guarda quando posto un commento!!!) e non ho praticamente visto niente delle olimpiadi.
Da qualche giorno su questi due siti (e solo su questi due, nemmeno su youtube!) ho avuto modo di gustarmi tutto, in modo completo e con una facilità di ricerca strabiliante.
Un vero salto nel futuro la tv on-line (a mosaico s'intende, non ce l'ha solo il calcio quella!!!).
Certo è anche vero che il commento tecnico rimaneva sempre quello dei commentatori rai, ma se non altro mi sono visto tutte le gare per intero e senza nessuno sforzo.
Con un mese di differita però!!!! :-)

Ciao e buon lavoro!!!!