domenica 4 novembre 2007

La Fiorentina sempre più in alto...

Vittoria sofferta e probabilmente non meritatissima, nonostante la superiorità nel gioco. Fosse stato uno 0-0, non si sarebbe lamentato nessuno. Ma credo che, se una delle due squadre avesse dovuto vincere, questa sarebbe stata la Fiorentina. I viola fanno possesso palla, fanno gioco, palla a terra, con la testa e con cuore conducono novanta minuti a buoni livelli. Bene così. Continuiamo.
Pagelle...
Frey: 7; pronto nel momento del bisogno;
Pasqual: 6,5; rapido e fresco sulla fascia;
Kroldrup: 6+; attento, anche se a volte grezzo;
Gamberini: s.v. con in bocca al lupo per l'infortunio: proprio non ci voleva!
Dainelli: 6,5; entra e gioca benissimo; dimostrando ancora una volta la validità della difesa della Fiorentina;
Potenza: 6,5; gioca ancora ad alti livelli; riserva di lusso;
Liverani: 6,5; piedi d'oro.
Montolivo: 5; non pervenuto; lezioso. Pericoloso in molte occasioni. Pericoloso per la Fiorentina;
Pazienza: 6; entra e fa il suo; affidabile.
Kuzmanovic: 6,5; buona partita, davvero un bel giocatore; da 7 col Siena, e bene anche oggi;
Donadel: 6+; tranquillo; dopo la catastrofe di Villareal (entrò, causò il fallo e sulla relativa punizione non marcò il suo), si è ripreso; salutare la tribuna della scorsa partita;
Pazzini: 6+; il fantasma di Canterville si materializza in una sola occasione, e segna; questo basta; per ora;
Osvaldo: 6+; buon movimento, buon possesso palla; deve maturare; ma promette molto bene;
Mutu: 6,5; prima di entrare chiede: "quando entro?"; ha voglia, è un campione; il pubblico lo fischia perché romeno... le nazioni non fanno i delinquenti, ma quei fischi di sicuro identificano degli idioti. Bravo anche per questo. Entra, tiene palla, e ai fischi risponde con tre punti.
Prandelli: 7,5; inesauribile imperatore di Firenze...

1 commento:

Ciao ha detto...

Ciao